Verso il futuro sostenibile: incentiviamo lo scambio sociale

L’A.S.P. ITIS è un ente pubblico che fornisce servizi domiciliari, semiresidenziali e residenziali alle persone che vivono la condizione di non autosufficienza in età anziana ed alle loro famiglie.

Da anni Itis pone al centro del suo agire la Persona, garantendo il rispetto della dignità attraverso la qualità e l’innovazione dei servizi offerti. Essere ente pubblico comporta, infatti, per Itis la consapevolezza di essere patrimonio di tutta la cittadinanza ed in particolare delle persone anziane, nel cui interesse è previsto un sistema di regole efficiente, trasparente e pienamente rispondente ai bisogni dell’utenza.

L’azione aziendale è improntata dall’obiettivo di poter continuare ad offrire servizi sempre più qualificati per i problemi che gravitano intorno all’età anziana a costi sostenibili anche per chi non dispone di risorse adeguate. Tale sfida appare tanto più impegnativa per futuro, se si considera che nei prossimi vent’anni vi sarà un aumento esponenziale di persone anziane; a Trieste gli ultrasessantacinquenni, che oggi costituiscono oltre il 27% della popolazione, nel 2035 rappresenteranno presumibilmente oltre il 40% della collettività

A tal fine intendiamo intraprendere e sviluppare un’azione globale di raccolta di fondi da utilizzare in maniera virtuosa per il finanziamento di precisi piani di sviluppo e qualificazione dei servizi, rivolgendoci innanzitutto ai nostri cittadini affinchè investano nel futuro della nostra società, attraendo così risorse per mantenere e migliorare un valore riconosciuto del nostro contesto cittadino.

Itis è nata quasi 200 anni fa proprio grazie ai lasciti di concittadini illustri, e quindi proprio ai nostri concittadini - singoli ma anche imprese, banche, fondazioni, ecc. - chiediamo di destinare risorse favore degli anziani, in applicazione concreta dell’etica solidale che caratterizza la nostra Azienda, nella consapevolezza che tutti possono contribuire a migliorare la cultura del welfare della nostra città, investire nel welfare significa investire sulla sostenibilità del nostro futuro.

Per informazioni e contatti:

telefono: 040 3736210 - fax: 040 3736220

indirizzo e-mail: segreteria@itis.it

Tesoreria:  Banca di Cividale S.p.A. - IBAN IT18M 05484 02200 00457 0389117