Naomi Feil

Naomi Feil, laureata in Scienze sociali e membro dell’Accademia degli assistenti sociali, è Direttore esecutivo del Validation Training Institute di Cleveland, in Ohio. E’ la persona che ha elaborato il metodo Validation, attualmente riconosciuto come metodo di eccellenza nel trattamento dei grandi anziani con diagnosi di demenza di tipo Alzheimer o di disturbi ad essa correlati.

Dopo aver conseguito la laurea in scienze sociali alla Columbia University, Naomi Feil ha studiato alla Nuova Scuola di Ricerche Sociali dell’Università Case Western Riserve e all’Università del Michigan. Nel 1963, non soddisfatta delle terapie tradizionali per la cura dei grandi anziani con demenza, ha cominciato a sviluppare un proprio metodo per aiutare queste persone ad affrontare il disorientamento che a volte fa parte del naturale processo dell’invecchiamento.

Oltre al suo secondo libro sul metodo Validation, intitolato “The Validation Breakthrough”, cui è seguita un’edizione rivista e corretta nel 2002, Naomi Feil ha pubblicato numerosi articoli e prodotto nove filmati sul metodo Validation, che le sono valsi numerosi riconoscimenti. Pienamente affermata a livello internazionale per il suo lavoro di ricerca con i grandi anziani, Naomi Feil è a tutt’oggi una delle insegnanti più richieste nel settore. Oltre trentamila strutture assistenziali negli Stati Uniti, in Canada, in Europa e in Australia lavorano utilizzando il metodo Validation, e circa centomila professionisti e operatori hanno frequentato i suoi corsi in America del Nord, Australia, Europa e Giappone. Oggi ci sono 16 centri Validation sparsi in 11 paesi.