La stagione del raccolto - anno 2010

“Stagione del Raccolto”, una rassegna cinematografica per imparare ad invecchiare bene.

L’iniziativa, che è giunta alla sua quinta edizione,  consiste in un ciclo di sei film a ingresso gratuito,  dove vengono affrontati temi legati alla maturità della vita con la finalità di stimolare un dibattito aperto alla cittadinanza e alle Istituzioni pubbliche.

In contrapposizione al modelli giovanilisti proposti dalla società attuale, la realtà afferma che gli over 65 a Trieste costituiscono più di un terzo della popolazione.
 “L’essere anziani” non è solo una fase cronologica della vita ma è un’interazione tra l’aspetto biologico -con tutte le modificazione che avvengono all’interno dell’organismo- e l’aspetto socio-culturale, derivato dall’ambiente circostante, che condiziona tutto l’agire e l’interagire dell’individuo.
Proprio per contrastare la pressione sociale che condiziona negativamente la maggioranza delle persone anziane relegandole a  ruoli marginali, è necessario dar corso ad una “nuova cultura” dell’invecchiamento che, oltre ad offrire una assistenza funzionale agli anziani fragili, sia in grado di comprenderne i meccanismi psicologici e relazionali e di valorizzarne il loro patrimonio esperienziale.
A tal fine è essenziale diffondere questo nuovo approccio soprattutto tra i giovani, per migliorare i rapporti intergenerazionali, per stimolare un’educazione permanente all’invecchiamento prevenendo quella sensazione di disagio, di perdita, di malessere che ha inizio con la classica “crisi d’età di mezzo”.
Le proiezioni verranno effettuate presso il Teatro Miela alle ore 16.30 con il seguente calendario:
  • sabato 6 febbraio GRAZIE DI TUTTO (1998) di Luca Manfredi
  • sabato 13 febbraio VUOTI A RENDERE (2007) di Jan Sveràk
  • domenica 21 febbraio STANNO TUTTI BENE (1990) di Giuseppe Tornatore
  • domenica 28 febbraio NELLY E MR. ARNAUD (1996) di Claude Sautet
  • domenica 14 marzo UN'ALTRA GIOVINEZZA (2007) di Francis Coppola
  • domenica 21 marzo PROVIDENCE (1977) di Alain Resnais