Carità pubblica, assistenza sociale e politiche di welfare: il caso Trieste

Tra Otto e Novecento anche Trieste sperimenta il passaggio dall’esercizio filantropico della carità alla nascita e sviluppo dei moderni sistemi di welfare.
Al centro dell’incontro - che si tiene in un’istituzione simbolo dell’assistenza cittadina - la ricostruzione in chiave storica di alcuni aspetti di tale complesso passaggio; una tavola rotonda conclusiva affronterà le problematiche più attuali sulla povertà, coinvolgendo amministratori ed operatori del welfare locale.
Il convegno è il frutto dell’attività del gruppo di ricerca “Diritti sociali e politiche assistenziali a Trieste dal fascismo agli anni Sessanta” dell’Università di Trieste, che fa parte a sua volta di un progetto di ricerca di interesse nazionale finanziato dal Ministero dell’Università e della Ricerca, dal titolo “Sicurezza e diritti sociali nello Stato novecentesco tra autoritarismo e democrazia”.
Nello stesso ambito, nell’autunno del 2006, si è tenuto sempre a Trieste un convegno internazionale dal quale è nato il volume Donne e famiglie nei sistemi di welfare. Esperienze nazionali e regionali a confronto, pubblicato dalla casa editrice Carocci nel 2007.

Scarica il volantino del convegno

convegno17-18marzo08.pdf

pdf, 88.5K, 13/03/08, 162 download